RINA e VRMedia offrono una soluzione digitale per ispezioni remote e intelligenti nel settore marittimo. Il servizio è dotato di caschi intelligenti gestiti da un’applicazione di facile utilizzo: RINACube.

Una tecnologia abilitante è, per definizione, un’innovazione, che può essere utilizzata per guidare un cambiamento radicale nelle capacità di un utente. Nel campo dell’ispezione, le nuove tecnologie possono supportare gli ispettori umani aumentandone le capacità; i caschi intelligenti sono quindi impiegati per supportare le ispezioni visive tradizionali.

 

Kiber Helmet è un dispositivo indossato dagli ingegneri a bordo che, combinato con il software Kiber Communication, li mette in comunicazione con gli esperti specializzati a terra.

Kiber Helmet:

  • Consente agli ingegneri e agli ispettori di vedere in tempo reale le stesse cose che osserva la persona che indossa il casco
  • Consente l’acquisizione di immagini ad alta risoluzione e il markup delle stesse in tempo reale
  • Permette una facile condivisione dei documenti
  • Consente più sessioni di supporto, con registrazione e riproduzione video

Quali sono i vantaggi di Kiber Helmet?

  • Riduzione del tempo di viaggio e dei relativi costi per gli spostamenti
  • Raccolta in un unico posto di foto, video e documenti
  • Minor rischio di fraintendimenti
  • Possibilità di avere le giuste capacità anche da remoto

I servizi di ispezione intelligente possono essere attivati:

  • Per abilitare le attività di ispezione a distanza delle Società di Classificazione, quando consentito da un elenco specifico di applicabilità
  • Per eseguire sondaggi ad-hoc occasionali specifici a distanza
  • Per richiedere l’assistenza remota da terra da parte dei membri dell’equipaggio a bordo delle navi, evitando ai tecnici costosi e lunghi viaggi

La piattaforma digitale RINACube ospita il software applicativo Kiber che funziona anche su dispositivi mobili e tablet ottimizzando la larghezza di banda richiesta.